Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ambasciatrice Nicoletta Bombardiere

 

Ambasciatrice Nicoletta Bombardiere

Nata nel 1963 a Città della Pieve, in Italia, l'Ambasciatrice Nicoletta Bombardiere è in servizio presso il Ministero degli Affari Esteri da oltre trent'anni. È Ambasciatrice d'Italia in Libano dal 5 febbraio 2020.


Dopo aver conseguito una laurea in Scienze Politiche presso l'Università di Firenze nel 1988, entra in carriera diplomatica nel 1989. I suoi primi incarichi all'estero sono a Durban come Console e poi a Vienna, come membro della Rappresentanza italiana presso l'OSCE.

Nel 1999 torna al Ministero degli Affari Esteri e nel 2000 è nominata Capo Segreteria della Direzione Generale per i Paesi dell’Asia, dell’Oceania e del Pacifico.

Nel 2002 è Consigliere per gli Affari Economici presso l'Ambasciata d’Italia al Cairo e nel 2006 è nominata Consigliere politico presso l'Ambasciata d’Italia a Londra.

Nel 2009 rientra al Ministero degli Esteri a Roma dove ricopre la funzione di Capo Dipartimento Estremo Oriente presso la Direzione Generale per i Paesi dell’Asia, dell’Oceania e del Pacifico.

Promossa a Ministro Plenipotenziario, nel 2010, è nominata a capo dell'Unità per l’Afghanistan e Dimensione Regionale, presso la Direzione Generale Affari politici e sicurezza.

Nel 2013 è nominata Consigliere Diplomatico Aggiunto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Nel 2015 è nominata Consigliere Diplomatico del Ministro della Difesa, incarico che ha mantenuto sino a gennaio 2020.

 


30