Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Elezioni politiche 2018 – Diritto di opzione per cittadini italiani residenti all’estero da esercitare entro l’8 gennaio 2018

Elezioni politiche: si vota il 4 marzo 2018

A seguito della firma da parte del Presidente della Repubblica del decreto di scioglimento delle Camere (DPR 208 del 28.12.2017) e della deliberazione del Consiglio dei Ministri di proposta della data di convocazione dei comizi elettorali, il Presidente della Repubblica con DPR 209 del 28.12.2017 ha fissato la data delle prossime elezioni politiche nazionali per il 4 marzo 2018, con successiva prima convocazione dei due rami del Parlamento per il 23 marzo 2018.

Si rammenta pertanto che ai sensi del comma 2 dell’art. 4 della Legge 459/2001, l’elettore residente all’estero può esercitare l’opzione per il voto in Italia entro il decimo giorno successivo alla data di indizione delle votazioni, ossia entro e non oltre la data di lunedì 8 gennaio 2018.