Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Arrivo Nave “Capucine” al porto di Beirut con 10 mezzi antincendio a bordo

Questa mattina, la nave commerciale italiana “Capucine” è arrivata al porto di Beirut, portando a bordo 10 mezzi antincendio, attrezzature per 50 vigili del fuoco e prodotti alimentari. Una donazione del Comune di Firenze in Italia e dei vigili del fuoco al Dipartimento dei vigili del fuoco del Comune di Beirut.

A ricevere la nave “Capucine”, l’Ambasciatrice d’Italia in Libano Nicoletta Bombardiere, il Governatore di Beirut Marwan Abboud, il Sindaco di Beirut Jamal Itani, il Capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco di Beirut, il Col. Nabil Khankarly, e numerosi vigili del fuoco.

La donazione, frutto della collaborazione tra i due Comuni di Firenze e di Beirut, è stata consegnata sotto la supervisione delle Forze Armate libanesi.