Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Visita in Libano della Vice Ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Marina Sereni (15-18 maggio 2021)

La Vice Ministra Sereni ha incontrato il Presidente della Repubblica, Gen. Michel Aoun, il Presidente del Consiglio dei Ministri dimissionario, Hassan Diab, il Ministro degli Affari Esteri e degli Emigrati, Charbel Wehbi, e il Presidente della Commissione Affari Esteri ed Emigrati del Parlamento libanese, Yassin Jaber. La Vice Ministra ha avuto un colloquio con il Patriarca maronita, Mar Bechara Boutros Rai.

In programma, c’erano anche incontri con rappresentanti della società civile e di movimenti politici libanesi nonché con le ONG italiane operanti in Libano.

La mattina di domenica 16 maggio, la Vice Ministra Sereni si è recata a Zahle presso l’impianto di depurazione delle acque reflue per segnare la conclusione delle attività del progetto finanziato dalla Cooperazione italiana e avviare la fase di transizione del processo di consegna alle autorità libanesi. Nel pomeriggio, ha visitato il Museo Nicolas Ibrahim Sursock a Beirut dove ha co-firmato con la Direttrice Regionale dell’UNESCO un accordo del valore di 1 milione di euro finanziato dal Governo Italiano per la riabilitazione del museo danneggiato dall’esplosione al porto di Beirut.