Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

GREEN PASS (Certificazione Verde COVID 19): Modalità di rilascio ai cittadini italiani vaccinati o guariti all’estero che si trovino già sul territorio italiano

 

Il Ministero della Salute ha stabilito le modalità per il rilascio dell’EU Digital Covid Certificate (Green Pass) ai cittadini italiani che si sono vaccinati all’estero contro il Covid-’19 con vaccini validati da EMA o prodotti su licenza Astra Zeneca, oppure che sono guariti.

Le Ambasciate non sono abilitate al rilascio del Green Pass o a trasmettere la relativa documentazione alle Autorità italiane. Il rilascio del Green Pass è possibile solo in Italia rivolgendosi alle ASL di competenza, secondo modalità stabilite da Regioni e Province Autonome. Informazioni aggiuntive sono disponibili sui siti web delle singole ASL.

Possono ottenere il Green Pass in Italia:

  • I cittadini italiani vaccinati o guariti all’estero e i loro familiari conviventi, anche se residenti all’estero e non iscritti al SSN o al SASN,
  • i cittadini stranieri che vivono in Italia per motivi di studio o di lavoro, e tutti coloro che sono iscritti al Servizio Sanitario Nazionale a qualsiasi titolo, che sono stati vaccinati all’estero.

E’ necessario presentare, oltre al documento di riconoscimento ed eventuale codice fiscale:

a) per i vaccinati: Certificato vaccinale rilasciato dall’Autorità Sanitaria estera che riporti:

  • dati identificativi del titolare,
  • dati relativi al/ai vaccino/i,
  • data/e di somministrazione e
  • dati identificativi di chi ha rilasciato il certificato;

b) per i guariti: Certificato di guarigione rilasciato dall’Autorità Sanitaria estera che riporti:

  • dati identificativi del titolare,
  • informazioni sulla precedente infezione da SARS-CoV2 del titolare successivamente a un test positivo,
  • dati identificativi di chi ha rilasciato il certificato.

I documenti dovranno essere in lingua inglese (non occorrono traduzione e legalizzazione).

 

Si ricorda che i certificati vaccinali rilasciati in Libano sono accettati nell’UE alle stesse condizioni di quelli rilasciati dai Paesi Membri dell’UE. Analogamente, il certificato digitale UE COVID-19 è accettato in Libano

 

Approfondimenti


Per approfondimenti si raccomanda di leggere:

Per informazioni approfondite sul Green Pass consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web

Per ulteriori info: https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti/focus-cittadini-italiani-in-rientro-dall-estero-e-cittadini-stranieri-in-italia.html