Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Permesso di soggiorno familiari UE

 

 

A partire dal 3 agosto 2023, le carte di soggiorno per familiare di cittadino UE in formato cartaceo non saranno più accettate.

Pertanto, ai fini dell’attraversamento delle frontiere, i titolari di predette carte dovranno munirsi di visto di Turismo per breve soggiorno (se previsto dalla loro nazionalità) o potranno viaggiare con volo diretto, qualora avessero già provveduto al rinnovo del titolo e fossero in possesso della relativa ricevuta.